Se l’illusione svanisce la Realtà ne prende il posto

“Attraverso la musica io mi slanciai in alto sul mondo, e sperimentando la più parte dei discorsi non trovai nulla più potente di Necessità” – EuripideAlcesti 962-972

I Principi e le Funzioni sono dentro di te. Ogni parte del corpo è l’incarnazione di una o più Funzioni della Natura. 
Tutto è nell’uomo, non vi è niente in Natura che non sia rappresentato in lui. 
La Natura ha orrore del vuoto, se l’illusione svanisce la Realtà ne prende il posto.

Nell’illustrazione: a destra, il primo metodo conosciuto, utilizzato sino alla XXVI Dinastia, per la divisione della figura umana nell’antico Egitto. 19 unità dividono l’altezza totale dell’uomo. I 3/19 delimitano testa e collo. La sedicesima linea distingue la parte sensibile dalla parte motrice del corpo umano, corrisponde alla settima vertebra cervicale. La diciottesima separa la fronte dalla calotta cranica.

Al centro, serie di pentagoni e pentagrammi geometrici mostrano le caratteristiche morfologiche, armoniche, delle leggi in tutte le fasi di crescita dell’uomo (vedi In media ed estrema ragione).

Sulla sinistra il triangolo 3,4,5, sacro ai pitagorici, illustra il celebre Teorema: 16+9=25. È spesso riscontrabile nei pattern di crescita delle piante.

Sempre a sinistra, l’accelerazione delle vibrazioni all’interno di una ottava discendente accompagna la figura umana (vedi Lo spazio fa spazio – parte prima e Lo spazio fa spazio – parte seconda).

◼︎ Iscriviti alla Newsletter d’Incognita per rimanere in contatto su appuntamenti e news.

Previous article

Eventi

Comments

Ultimi video

Altri articoli