Eventi

«Non basta sottomettere pacificamente le masse al nostro regime. Vogliamo operare affinché dipendano da noi come da una droga» — JOSEPH GOEBBELS

Un saggio che ha attirato per caso la mia attenzione in libreria, esposto su alcuni scaffali fra il reparto di filosofia e quello di psicologia.
Il titolo – forse non felicissimo – stava quasi per lasciarmi desistere dall’acquisto, ma per fortuna ho assecondato le mie sensazioni iniziali.

Ho scoperto un’analisi brillante, frutto di uno studio incredibile che attinge alle oltre 30.000 pagine dei diari personali di Goebbels e a svariati altri testi (citati in bibliografia), che traspone con esempi concreti l’evoluzione delle più diffuse strategie contemporanee tese alla manipolazione e al controllo del pensiero sociale.

Alcuni esempi sono agghiaccianti per la loro attualità e riescono a far comprendere anche al lettore più disilluso di essere – al cospetto di scenari politici e commerciali internazionali – poco più che una piccola e inutile formica ideologica, peraltro indirizzata da mani invisibili in un senso piuttosto che nell’altro.
Servendomi di una metafora scacchistica, la lettura di questo testo ridimensionerebbe la presunzione di qualsiasi arroganza individuale da quella di Re al rango di semplice pedone.

In definitiva, un saggio affine e sotto certi aspetti anche più fruibile – e certamente attuale – della famosa Psicologia delle folle di Gustave Le Bon, che si propone di offrire alcuni strumenti per (provare a) difendersi dalla pericolosa omologazione di pensiero imposta e veicolata subdolamente tramite media e “influencers”.

Un libro molto potente, affascinante, un’opera di livello scritta davvero bene che potrebbe anche essere un ottimo spunto per la realizzazione di un romanzo. Molto utile nel delineare alcuni tratti ideologici e diverse sfumature emotive rispetto a due punti di vista: quello del manipolatore e quello del manipolato.

Per spunti e riflessioni mi sentirei di consigliarlo senza ombra di dubbio.

Vi ho convinti? 🙂

Gianluca Magi, Goebbels. 11 tattiche di manipolazione oscura, Prefazione di Jean-Paul Fitoussi, Piano B, 2021: https://amzn.to/3umkWUn

❖ Consigliamo vivamente l’iscrizione al canale 𝗧𝗲𝗹𝗲𝗴𝗿𝗮𝗺 𝗱’𝗜𝗻𝗰𝗼𝗴𝗻𝗶𝘁𝗮 a chi vuole essere quotidianamente aggiornato: https://t.me/GianlucaMagiINCOGNITA

Comments

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi video

Altri articoli

Libri