Eventi

L’obiettivo primario della sceneggiatura psico-pandemica e della vaccinazione non è di ordine sanitario. La vera posta in gioco è un transumanesimo per fini di controllo di massa. Ora molto dipenderà dalla percentuale di quanti si sottoporranno passivamente alla vaccinazione.

Un aspetto di enorme rilievo della gestione della crisi pandemica concerne l’implementazione di tecniche di intelligenza artificiale, allo scopo di creare un sistema mondiale di sorveglianza di massa. Se questo progetto si realizzerà o meno, tanto dipenderà dalla percentuale di quanti si sottoporranno passivamente alla vaccinazione e da quanto il vaccino potrà, direttamente o indirettamente, essere reso obbligatorio.

Il fine primario della vaccinazione è: giungere alla normalizzazione dell’uso dell’identità digitale per ciascun cittadino. Ciò consentirà il controllo automatico del diritto di accesso dei cittadini ai luoghi più disparati: cinema, teatri, negozi, ristoranti, stazioni, aeroporti e così via. Inoltre, ciò consentirà l’introduzione della già predisposta moneta elettronica per sopprimere progressivamente il denaro contante. Le conseguenze drammatiche di tale soppressione, le analizzeremo in un altro articolo.

Verosimilmente, l’uso dell’identità digitale avverrà in due sostanziali fasi (la cui articolazione sarà più complessa della presente semplificazione espositiva).

La prima fase è indirettamente legata al corpo: utilizzo di cellulare, braccialetto elettronico, orologio, borsello.
In questa prima fase, il tracciamento dato dall’identità digitale per poter accedere nei luoghi pubblici e per poter viaggiare sarà piuttosto grossolano: con una precisione da 1 a 10 metri.
Questa prima fase si evolverà col controllo vaccinale automatizzato (Green Pass) attraverso i dispositivi collegati via 4G e 5G. In tal modo il tracciamento del singolo cittadino non sarà più realizzato dal GPS, bensì per triangolazione e analisi dei segnali tramite gli oggetti circostanti. Quindi il tracciamento e l’implementazione della raccolta dati tramite IA (Intelligenza Artificiale) diverranno sino a mille volte più precisi.

La seconda fase sarà imposta in modo consequenziale, dopo che l’identità digitale sarà regolarizzata dall’abitudine alla nuova normalità.
Questa seconda fase sarà direttamente legata al corpo: identificazione genica, chip sottocutaneo o nel cervello, nanorobot nelle vene.
L’accettazione di queste tecnologie intrusive è condizionata dall’approvazione popolare dell’uso dell’identità digitale nella prima fase.

L’ingresso effettivo in questo “nuovo mondo transumano” dipenderà molto dal livello di accettazione del vaccino, cioè dalla percentuale di cittadini che saranno disposti a sottoporsi passivamente alla vaccinazione.

È infatti improbabile obbligare tutti i cittadini a portare con sé un’identità digitale nei loro spostamenti se un 40%-50% della popolazione rifiuterà di farsi vaccinare. In quanto non è possibile limitare la libertà di circolazione ad una tale percentuale di popolazione.
Differentemente, se soltanto il 5%-10% della popolazione non si vaccinerà, sarà alquanto probabile l’ingresso in questo terrificante “nuovo mondo transumano”.

Dunque, la vera posta in gioco con la situazione pandemica e la sua menzognera narrativa non è tanto un problema sanitario, bensì un progetto per la creazione di un sistema mondiale di sorveglianza e controllo totalitario di massa al quale ciascuno di noi – che non voglia farsi fagocitare dal nichilismo del transumanesimo – è chiamato ad opporsi e a fare Resistenza nel modo in cui abbiamo descritto.

❖ Questo articolo è un addenda ai temi sviluppati nel mio libro, Goebbels. 11 tattiche di manipolazione oscura: https://amzn.to/3umkWUn Libro – vogliamo ricordare – prima sottoposto a censura preventiva, poi a imimbavagliamento da parte dei media mainstream. Nonostante ciò è uno dei saggi più letti nel 2021.

18 luglio Incognita [Pesaro]
Seminario in presenza di Gianluca Magi
Psicopatologia del potere, paranoia e distorsione della realtà”:
tutti i posti esauriti. Aperta la lista d’attesa.
⦿ Programma su incognita.online: https://bit.ly/3zG9Ux1
• Segreteria di Incognita: 340.3820327

25 luglio Incognita [Pesaro]
Evento in presenza “Il gioco dei 5 animali. L’arte segreta taoista della lunga vita”.
Lezione/spettacolo di Gianluca e Cristoforo Magi + parte pratica condotta dal M° Oscar Magnani.
⦿ N.B.: Posti quasi esauriti.
⦿ Programma su incognita.online: https://bit.ly/35AK2ob
• Segreteria di Incognita: 340.3820327

❖ Consigliamo l’iscrizione al canale 𝗧𝗲𝗹𝗲𝗴𝗿𝗮𝗺 𝗱’𝗜𝗻𝗰𝗼𝗴𝗻𝗶𝘁𝗮 chi vuole essere quotidianamente aggiornato: https://t.me/GianlucaMagiINCOGNITA

Comments

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi video

Altri articoli

Libri