Pesaro 20 marzo. Gianluca Magi: Incognita Think Tank: Gaslighting e percezione alterata della realtà.

Orientarci in un mondo che in due anni di infodemia e di entropia informativa è diventato ancor più sbalestrato e sbalestrante. Che ha privato l’essere umano, guidato dagli algoritmi, della propria autonomia e potere di agire.
Lo faremo collegialmente, confrontandoci, dialogando, ascoltandoci, esprimendoci, esponendoci insieme con quella franchezza un tempo possibile. Come il principio dell’interiorità. E senza timori (che di paure in questi venticinque mesi ne sono state installate nella mente sin troppe).
Per questa ragione, Incognita Think Tank non sarà né audioregistrato né videoregistrato e non finirà online: per rispondere pubblicamente a chi ce lo sta richiedendo.

Non sono e non siamo contrari alla comunicazione digitale, come mostrano i tanti video diffusi in rete di Incognita. Ma non ci concludiamo in essa.
Da sempre mettiamo in guardia noi stessi e il prossimo – e chi ci segue da tanti anni ben lo sa – dalla esclusiva comunicazione digitale, la quale è senza corpo e senza sguardo. Al contrario della dimensione comunitaria dotata di corporeità e di sguardo.

L’esclusiva comunicazione digitale ha indebolito la comunità e lo sguardo. E con essi l’empatia, tratto un tempo distintivo di noi Sapiens. Rendendoci sempre più simili all’Homo Stultus dalla vita frammentata e deformata, estraneo a se stesso e agli altri.
Nella trappola invisibile della rete digitale preferiamo non consegnarci.

Ciò detto anche per comunicare che stamani sono esauriti tutti i posti disponibili per il nuovo Seminario di ITT dal titolo “Gaslighting e percezione alterata della realtà” e che la Segreteria di Incognita ha aperto la lista d’attesa per eventuali defezioni:
Segreteria di Incognita:
340.3820327 (Jessica) – 347.7899647 (Marylène)

Grazie a tutti.
Ci si vede il 20 marzo in corpore vivo!
G.Magi


Eventi

Comments

Ultimi video

Altri articoli