«Tanti si stanno unendo allo sciopero non violento. Il Green pass non è altro che il
vaccino contro dissenso».

La protesta pacifica di Davide Tutino è una battaglia per i propri diritti e per i diritti di tutti.
Il digiuno come arma di vita davanti ad uno Stato che guarda i cittadini morire. Li sospinge a morire come cittadini.
Nessuno dovrebbe tollerare che vengano inflitte delle sofferenze e neppure declinare le proprie responsabilità.
Nessuno dovrebbe starsene tranquillo davanti alla violazione del corpo e della dignità.
Non fare nulla implica una responsabilità.La via dell’azione è seguita da chi, bandendo il tumulto dentro di sé, agisce spontaneamente, senza attaccamento al frutto delle azioni, accettando il proprio destino esistenziale senza rimpiangere o godere di ciò che si è.

– Leggi e invita a leggere:
◼︎ Gianluca Magi, Goebbels. 11 tattiche di manipolazione oscura, prefazione J.-P. Fitoussi, Piano B, 2021.
[Libro censurato da maggio a dicembre 2020]

◼︎ Iscriviti alla Newsletter d’Incognita per rimanere in contatto su appuntamenti e news.

Eventi

Comments

Ultimi video

Altri articoli