Eventi

Ingresso negato, parla il padre del tennista serbo, numero 1 della classifica ATP, Novak Đjoković: «Mio figlio come Spartaco».

Mio figlio è ostaggio in Australia stasera ma non è mai stato più libero.
Da questo momento, Novak è diventato simbolo e leader del mondo libero, il mondo dei paesi e delle genti povere ed oppresse.

Mio figlio Novak Djokovic ha mostrato che anche un paese piccolo ed eroico come la Serbia può avere il miglior atleta e giocatore di tennis di tutti i tempi e la verità non si può più nascondere.

Stasera la puoi incarcerare, domani la puoi incatenare ma la verità è come l’acqua e trova sempre un modo.

Novak è lo Spartaco del nuovo mondo che non tollera ingiustizie, colonialismi ed ipocrisie ma combatte per l’uguaglianza di tutti su questo pianeta, senza guardare al colore della pelle, alla fede religiosa e a quanti soldi hanno.

Novak ha dimostrato che puoi raggiungere qualunque obbiettivo se hai un sogno e il suo sogno è condiviso da miliardi di persone fra cui i bambini che guardano a lui come esempio da seguire.

Forse il mondo ricco non gli permetterà di continuare a giocare a tennis ma così facendo rivelerà il suo vero volto ed inizierà una partita molto più seria.

Da una parte ci saranno i membri avidi ed arroganti dell’oligarchia globale e dall’altra, un mondo fiero e libero che crede ancora nella giustizia, verità, fair play e nei sogni dei propri figli.

[Fonte serba]

– Per smascherare la Trinità del Potere – il Male, la Stupidità e la Menzogna – leggi e invita a leggere:
◼︎ Gianluca Magi, Goebbels. 11 tattiche di manipolazione oscura, prefazione J.-P. Fitoussi, Piano B, 2021.

◼︎ Iscriviti alla Newsletter d’Incognita per rimanere in contatto su appuntamenti e news.

◼︎ Unisciti al canale Telegram d’Incognita.

Comments

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi video

Altri articoli

Libri