Sottoposto prima a censura preventiva dagli editori mainstream e poi a oscuramento dai media di regime, col passaparola dei Lettori il libro di Gianluca Magi, “Goebbels. 11 tattiche di manipolazione oscura” edito da Piano B è diventato un caso editoriale.

Salute a tutti gli amici di Incognita.
Sono trascorsi i tre giorni di blocco totale da parte di Facebook.
Proseguirà però sino al 19 marzo 2022 la limitazione/neutralizzazione della pagina di “Incognita” e delle vostre condivisioni.
Colgo la palla al balzo, per comunicarvi che “Goebbels. 11 tattiche di manipolazione oscura” è tra i primi 50 libri più letti in Italia nel 2021.

Questo è un piccolo esempio dell’effetto boomerang che prima o poi ottiene l’occultamento operato dai media di regime che si impegnano giorno e notte a nascondere le autentiche informazioni di pubblica utilità.

È anche un chiaro segnale della misura di sfiducia totale da parte di tantissime persone verso i media mainstream, la propaganda di regime e il nuovo mondo disumano nel quale ci vogliono normalizzare.

Ricordiamoci che “il cambiamento è una porta che si apre solo dall’interno” per poterci poi alzare in piedi e dire con coraggio l’unica cosa che ora conta: NO!
A quel punto, il Governo delittuoso cadrà e il Regime sarà abbattuto.

SIETE TUTTI INVITATI A UNIRVI al canale Telegram.
Lì continuiamo a pubblicare ogni giorno articoli e video.
Siamo già un bel gruppo indomito di ben oltre 22.000 persone che si scambiano informazioni e idee liberamente, al contrario di Facebook il cui algoritmo segnala-oscura-blocca la circolazione di tutto ciò che non è allineato al regime.

Ci sentiamo su Telegram!
Domani mattina con l’articolo “Natale: la nascita del Sole” come nostro augurio di Buone Feste a tutti gli amici di Incognita.
– Gianluca Magi & Redazione “Incognita Quotidiana”

◼︎ Iscriviti alla Newsletter d’Incognita per rimanere in contatto su appuntamenti e news.

◼︎ Unisciti al canale Telegram d’Incognita.

Eventi

Comments

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi video

Altri articoli