Eventi

Per aprire un varco di luce nei momenti di difficoltà e osservare con sereno distacco.

Nei momenti di difficoltà, prenditi istanti in cui ti distacchi dalla situazione: è salutare per inquadrarla in una nuova luce, per chiarirne le cause, per aprire così un varco che dà inizio con slancio a una nuova crescita.
Serenamente distaccato da quello che ti sta intorno, presagisci il futuro.

Nel racconto La sfinge, lo scrittore americano Edgar Allan Poe descrive il terrore panico che lo aggredisce, sino allo svenimento, mentre guarda dalla finestra: in lontananza, una gigantesca creatura mostruosa scende dal pendio di una montagna avvicinandosi, inesorabile.
Confrontandosi poi con un suo amico, non coinvolto nella situazione, comprende che la sua percezione aveva travisato la realtà delle grandezze e delle distanze: si trattava, infatti, di una innocua falena, la sfinge, che si era arrampicata lungo un filo di ragnatela sulla finestra a un palmo dal suo naso.

Non tutto è come sembra o appare.
Distaccandoti serenamente dalla situazione, con minore coinvolgimento, ti esponi a minori illusioni, travisamenti o dubbi.
Hai una prospettiva più ampia dell’intero contesto.

– Tratto da: Gianluca Magi, 64 Enigmi. Cavalcare i Mutamenti, Lindau 2021, p. 13.

◼︎ Iscriviti alla Newsletter d’Incognita per rimanere in contatto su appuntamenti e news.

◼︎ Unisciti al canale Telegram d’Incognita.

Comments

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi video

Altri articoli

Libri