Eventi



Ho visto una campagna pro-vax, che a me ricorda davvero foschi precedenti, dei medici di Como, rilanciata da Repubblica che palesemente la sostiene.
Ci stanno quattro ragazzini insieme, sorridenti e sereni (unica pecca: manca il colored) da una parte, e dall’altra una bimbetta mesta, che abbraccia un pupazzo di pezza; sotto, anzi sopra, lo slogan piombato: vaccinati o… isolati. Allora ho pensato fermi, fermi un attimo, ma che succede?

Domanda inutile, sono 18 mesi che ce lo chiediamo, però a questo punto la domanda diventa abissale, diventa interrogarsi sulla banalità del male. Stanno perdendo tutti la testa e siamo oltre l’odio reciproco, i fanatismi incrociati, le deliranti accuse di tradimento, i “dovete morire” allegramente palleggiati fra no-vax e pro-vax.
Siamo all’insania di un potere che non dà segni di ravvedimento e che va contagiando le istituzioni periferiche, professionali, la società non più civile, la stessa Chiesa.
Che succede, fratelli?
C’è questa senatrice Ronzulli, la quale propone di fatto la distruzione del corpo insegnante con lo stesso slogan sebbene non espresso: o vaccinati o… sospesi senza stipendio. E parla a nome di un partito sedicente liberale.

Che succede?
I non vaccinati paragonati a sorci, considerati peggio dei cani, indegni di entrare in un bar, in un negozio, e a dirlo è gente che informa, giornalisti che l’Ordine non si sogna di sanzionare, di fermare.
Che succede?
Si sente invocare l’esercito per i rastrellamenti, e c’è un chierico della stampa d’ordine che arriva a dire: o Draghi o i generali. Così, in assoluta scioltezza, tanto per sondare, al limite si può sempre recitare l’autodafé alla maniera dei tracotanti: sì, io l’ho detto ma non mi avete capito, siete analfabeti di ritorno, siete ribelli e andate stroncati.
Che succede?
Il tecnocrate Draghi, del quale inspiegabilmente si tessono meraviglie, si è convinto che il Green Pass salva la vita e non c’è verso di farlo ragionare, lo considera una misura di salvaguardia della libertà anziché la violazione dei diritti elementari che nei fatti rappresenta. Un modo lunare di rapportarsi alla realtà dei normali, ma quanti restano normali in questa nave dei folli dove tutto è ribaltato, dove siamo oltre la neolingua?
Infermiere, sanitari che dovrebbero curare gli ammalati arrivano a minacciarli di morte, annunciano torture sui social e i social, che per molto meno bloccano, chiudono, non fanno una piega, lasciano fare, lasciano passare.

Di fatto hanno ammazzato l’estate e non se ne curano, un’altra esponente del partito sedicente liberale, la Gelmini di Forza Italia, può andare in televisione a dire: sì, comprendiamo i danni, le conseguenze irrimediabili degli operatori, dei commercianti, ma non ce ne importa niente. 
Che succede, fratelli?
Al portale delle chiese spuntano cartelli demoniaci, “chi non è vaccinato stia alla larga”, con tanti saluti a San Francesco che baciava il lebbroso, a Gesù Cristo che per salvare tutti si è fatto inchiodare e non chiedeva il lasciapassare per il Paradiso.
Ma non lo vedete che la nave dei folli non tiene più, affonda in una deriva spaventosa? Non vedete cosa avete fatto? Un vecchio si siede al margine di una panchina, porta la mascherina, inutile, non richiesta, sotto un sole di rame e quasi scusandosi dice: posso? Ho fatto tutte e due le dosi…
In mare, in mezzo al mare ho sentito gente parlare di vaccini, di Green Pass.

Dopo quindici anni ho dovuto cancellare una manifestazione di cui sono direttore artistico e conduttore, una manifestazione di auto storiche, un racconto del Novecento migliore, quello della tecnica, della ingegneria automobilistica, della moda, della cultura, il costume, la pubblicità, la musica. Un evento che richiamava 5 mila persone ogni volta. Quest’anno le restrizioni faraoniche e paranoiche calate da un governo impazzito avrebbe consentito sì e no l’accesso di 50 disgraziati, distanziati e mascherati; non me la sono sentita di pretendere da loro lasciapassare in entrata, in uscita, controlli da gestapo, non ce l’ho fatta a trasformare una festa in una tragedia da lager. Nel posto in cui vivo, in tutta la Regione, nel resto d’Italia è una falcidie d’eventi, tutti abbandonano, si arrendono, condizioni impossibili, contesti invivibili, dispendio non sostenibile, e la solita corruzione che si genera sotto una dittatura che usa la burocrazia dei regolamenti per rigogliare.

E non basta, non basta mai, Pregliasco pretende di sottoporre a siero i bambini, la Greta, questa marionetta infilata dappertutto col ricatto della sua condizione psicologica, va oltre, pretende l’immunizzazione dei feti, se no siamo complici del riscaldamento globale. Cantanti di seconda scelta, dopo aver praticato l’elogio della droga, trattano da poveri drogati quelli che non accettano qualsiasi misura follemente liberticida, un filosofo di sinistra come Cacciari se dissente dalla linea paranoica viene definito un ubriacone, un maiale, e una su Twitter ha scritto: sono felice del suicidio della morte di quel porco di De Donno che ha ammazzato tanti pazienti con le sue cure criminali. Poi si potrà dire che il peggio degli uomini viene fuori nelle situazioni peggiori, ma a questo punto la domanda è: esiste ancora un limite, una resipiscenza, o la decomposizione è irreversibile e appena all’inizio?

Fonte: https://bit.ly/3fxpB0G

Lettura consigliata:
◼︎ Gianluca Magi, Goebbels. 11 tattiche di manipolazione oscura, prefazione J.-P. Fitoussi, Piano B, 2021: https://amzn.to/3umkWUn

Comments

  1. Grazie di questa lettera lucida sulla nostra condizione italica di ora! Speriamo la nave dei folli si arena e che ritroviamo la ragione. Anche se per ora vedo poco o nulla al orizzonte.

  2. La nave ITALIANA delle maniache sceme è squilibrate e dei maniaci squilibrati scemi PRO-VAX e PRO INVASIONE DI IMMIGRATI STRANIERI CLANDESTINI non si fermerà mai con le buone maniere o con l” inutile dialogo !
    Il feroce regime totalitario Italiano democratico , capitalista ,schiavista ,scafista ,cattolico ,mafioso ,europeista folle controlla è censura dal 1980 tutte le radio e le televisioni comprese quelle private e tutti i giornali o settimanali che fanno propaganda spesso schifosa ed assurda pro democrazia capitalista criminale !
    Anche tutti i schifosi giornalisti italiani sono sul libro paga del regime totalitario democratico dal 1980 ad alcuni giornalisti italiani ormai vecchi e ribelli il feroce regime democratico e capitalista li ha esiliati però gli ha concesso di poter fare ogni tanto vera informazione tanto non gli crede nessun italiano .
    Se 10 giornalisti italiani scrivono notizie che sono balle belle è buone a favore del regime democrastico nessuno crederà alle notizie diffuse da un 11 esino giornalista scomodo italiano che riferisce notizie vere !
    Dallla fine degli anni 90 anche tutta la rete internet d” Italia è controllata e censurata dal regime italiano furbescamente il regime dittatatoriale italiano democratico – nazifascista europeista capitalista filo USA lascia qualche piccolo piraglio di libertà e lascia che ci imperversi molta criminalità nella rete internet italiana per far credere che è libera da controlli .
    Schiacciando un tasto la Repubblica Italiana tramite la sua polizia politica democratica potrebbe oscurare o arrestare tutte le donne e gli uomini criminali che agiscono ON-LINE facendo questo però tutti gli italiani anche i tonti capirebberò che viviamo in una dittatura capitalista !
    La storia insegna anche che ogni dittatura fascista-capitalista pretende dai suoi cittadini -schiavi e sudditi (al popolo ) obbedienza cieca ai suoi ordini anche folli .
    Se volevi lavorare o viaggiare e spostarti nella Italia Fascista degli anni 20 e non aver problemi con la legge dovevi iscriverti “volontariamente “(eri obbligato ) al partito Fascista era un atto di sottomissione gradito dal regime !
    Anche nella Germania Nazista o nella Spagna Fascista o in tanti altri regimi fascisti -capitalisti venivano applicate le stesse regole delle tessere di partito (obbligatorie )” “volontarie ” la tessera vaccinale (solo per il covid19 ) il famigerato lasciapassare verde obbligatoria in Italia se vuoi uscire di casa per andare a lavorare ,trombare , vivere , ,socializzare,viaggiare,espatriare , far le spese alimentari ,curarti non è altro che una TESSERA DEL PARTITO TOTALITARIO DEMOCRATICO OBBLIGATORIA !
    Se non ti vaccini in Italia forzatamente solo contro il covid19 ti rifiuti di sottometterti e di accettare il sangunario è feroce regime democratico perciò vieni castigato con gli arresti domiciliari e perdita del lavoro e del redditto .
    20 milioni di italiani quando hanno capito a Luglio 2021 che senza la vaccinazione forzata contro il covid19 e il rilascio della Tessera Vaccinale Obbligatoria per tutto (lasciapassare verde ) invece di mettere a ferro e a fuoco l” Italia intera in maniera da costringere il regime a far marcia indietro e a non rendere operativo il gren pass sono stati zitti è buoni e sono corsi a vaccinarsi !
    La storia dei vacccini che funzionano e che sono obbligatori senza lasciapassare vaccinale (gren pas) insegna che il vaccino inizia a funzionare e a bloccare la malattia già dopo aver vaccinato solamente un 20 % cento della popolazione perchè tutto ciò non accade ????
    Oltre 40 milioni di italiani ad Agosto 2021 sono stati vaccinati contro il covid19 completamente praticamente oltre 2 terzi della popolazione italiana sono vaccinati e protetti contro il covid19 .
    Ogni giorno in Italia ad Agosto 2021 ci sono 6000 mila nuovi malati di covid 19 e circa 40 morti al dì più o meno la stessa cifra di Agosto 2020 .
    Perchè ???
    Nessuno se lo chiede ???
    Se in totale 45 milioni di italiani sono già stati vaccinati contro il covid ad inizio Agosto 2021 come è possibile che ci siano 40 italiani vaccinati contro il covid morti di covid ogni giorno ???
    Perchè dovrei farmi fare una inutile vaccinazione forzata contro il covid e correre il rischio di restarci secco per poi ammalarmi di covid e magari restarci secco ?
    Nel 1983 ero un militare di leva obbligatoria e mi è stato ordinato di vaccinarmi contro la TBC che era un vaccino sperimentale testato sui militari di leva obbligatoria e gratuita che erano solo di sesso maschile .
    Non sapevano nemmeno che dosaggi erano idonei da fare per questo vaccino contro la TBC sperimentale io facevo parte a mia insaputa di una sporca dozzina di “volontari” scelti per un super dosaggio di TBC con siringona da cavallo perchè avevo dichiarato verbalmente che nessun vaccino mi aveva mai creato problemi perciò la dottoressa della casa farmaceutiica mi ha fatto ufficialmente un dosaggio 4 volte superiore per testare se avevo qualche reazione strana e il vaccino doveva durare 10 anni ad occhio è croce secondo lei e per una settimana la dottoressa mi ha molestato in caserma per chiedermi se stavo bene !
    Parlando con altri militari vaccinati TBC in maniera forzata ho capito che mi era stata iniettata una dose 6 o 7 volte superiore questo spiega il perchè di tante telefonate e domande se stavo bene della dottoressa e di un paio di visite mediche fatte dai sottotenenti medici compreso un militare medico di marina .
    Il vaccino contro la TBC del 1983 mi protegge ancora oggi nel 2017 sono venuto a contatto con sei clandestini sbarcati a Lampedusa 2 giorni prima da una nave da guerra italiana che viene usata per traghettare in Italia clandestini !
    Tutti i sei Neri Africani clandestini erano portatori sani di Turbecolosi ed erano molto contagiosi però il regime italiano li ha lasciati scorazzare per tutta Italia ben sapendo che erano malati e contagiosi e sei i NERI sono finiti in via Porto di Cavergnago davanti ad una macchina delle sigarette non avendo il codice fiscale non potevano acquistare sigarette .
    Gli ho mostrato come funziona il distributore gli ho prestato la mia tessera sanitaria e ci siamo messi a chiacchierare mentre fumavamo e facevamo due chiacchiere arriva la P.S. per controllare tutti i sospetti ( un bianco assieme con sei neri che parlano amichevolmente sono attività illecite in Italia ).
    Sono stato identificato per primo dalla P.S. poi e toccato ai neri che hanno mostrato un lasciapassare provvisorio che fungeva da documento rilasciato a Lampedusa dalla P.S. locale e dove si certificava che erano tutti portatori sani di TBC .
    Quando un poliziotto ha letto che avevano la TBC i poliziotti prima di fuggire via mi hanno consigliato di andare in Ospedale e poi la Pantera della polizia è fuggita via a razzo !
    48-72 ore dopo ho avuto una lieve febbre 37 era la Turbecolosi Africana che aveva provato a forzare le mie difese immunitarie ma essendo stato vaccinato contro la TBC più di 30 anni prima con una mega dose di vaccino tutto si è risolto in poche ore di febbre molto lieve .
    Per paura di contagiare qualcuno con la TBC mentre il mio sistema immunitario eliminava la TBC extracomunitaria clandestina gentilmente offerta dalla Repubblica Italiana mi sono per 24 ore auto recluso in casa !
    P.S.
    Le persone vaccinate contro il covid 19 potrebbero contagiare o infettare gli italiani NON vaccinati perchè gli è stato rilasciato un lascipassare vaccinale dove possono circolare liberamente e infettare i NO-VAX ?
    Personalmente mi rifiuto di vaccinarmi contro il COVID 19 per altruismo,senso civico e per difendere la libertà e per creare problemi alla dittatura democratica criminale !
    Ad Ottobre 2021 il covid19 ucciderà o manderarà in ospedale quasi tutti gli italiani che si vaccinati contro il covid19 il regime italiano darà la colpa ai NO-VAX di tutte queste morti a tutti gli italiani NON vaccinati che non potranno più circolare liberamente in tutta Italia e che saranno tutti messi agli arresti domiciliari !
    Ci saranno poliziotti ovunque che faranno la caccia ai NON VACCINATI ITALIANI per le strade italiane mentre agli italiani vaccinati forzati sarà concesso di fare una vita quasi normale !
    Le morti di covid in Italia torneranno ad essere sui 800 morti al giorno questo inverno 2021\2022 il regime italiano sarà costretto a dichiarare parzialmente che il vaccino anti-covid19 non funziona e che perciò pure i PRO-VAX (i Vaccinati ) devono finire agli arresti domiciliari e divieto di spostamenti e coprifuoco dalle 22 alle 6 .

  3. Quei folli criminali dei Pro-vax hanno con la forza costretto 40 milioni di italiani a vaccinarsi e li hanno pure costretti a dichiarare il falso che era una volontaria scelta la vaccinazione forzata , molti vaccinati sono anche morti e nessuno nè parla in Italia !
    40 Milioni di italiani ormai sono vaccinati contro il covid 19 e sono tutti portatori sani di Covid 19 (infettano gli altri i vaccinati anti-covid) non dovrebberò circolare liberamente !
    Dopo 40 milioni di vaccinazioni il covid19 non si ferma in Italia come mai ?
    Nessun italiano vaccinato con Green Pass ha capito che la vaccinazione che ha fatto non serve a nulla è solo una sperimentazione di massa di vaccini anti-influenzali mescolati tra di loro !

  4. È bello trovare qualcuno che con le sue parole rispecchia fedelmente il mio pensiero.
    GRANDISSIMI Max e Gianluca!
    Ce ne sono di cosa da dire, ma forse è meglio andare piano, un passo alla volta.

  5. Tutti i partiti italiani PRO-VAX riempiono le loro tesorerie vuote con TANGENTI MILIONARIE ricevute dalle case farmaceutiche straniere che producono i vaccini venduti e fatti in Italia !
    Tutti i deputati e senatori italiani FOLLI PRO-VAX si riempiono le loro tasche chiedendo bustarelle di centinaia di migliaia di euro alle aziede che producono i vaccini venduti e fatti in Italia !
    Inoltre più milioni di cittadini italiani il regime PRO-VAX italiano obbliga con successo a far vaccinare più soldi finiscono nelle tasche dei politici italiani PRO-VAX .
    Per la cronaca i vaccini anti-covid19 sono sperimentali ,uccidono chi viene vaccinato e non proteggono affatto dal poter beccarsi il Covid 19 !
    Tutta questa potenza di fuoco contro i presunti NO-VAX o contestatori della vaccinazione FORZATA con relativi atti discriminatori e violenze contro i no-vax sono la conferma che ciò che scrivo è tutto vero !
    Se un vaccino funziona veramente contro la malattia e non uccide nessun vaccinato non c”é nessun bisogno di trattare i NO -VAX come fosserò degli EBREI da avviare in un campo di sterminio Nazista !
    Dai la possibilità di vaccinarsi senza obbligarli o costringerli con la forza a vaccinarsi !

  6. Tutti i giovani italiani che sono dei stupidi maniaci esibizionisti squilibrati internet dipendenti deficenti sono anche dei PRO-VAX leccaculi !
    Sperano di fare qualche soldino facile facile facendo propaganda PRO-VAX sui social !
    Oggi è morta una ragazza di Covid 19 che faceva propaganda PRO-VAX sui social ovunque ed era stata pure pagata dalla Regione !
    Il colmo dei colmi per un manico PRO-VAX sempre ON-LINE è quello di morire di Covid 19 dopo essere stato vaccinato !

  7. Un sito PRO-VAX che si chiama FACTA diffonde menzogne ed infamie spicciole contro coloro che NON si sono vaccinati !
    Per apparire un sito serio di informazione on-line FACTA si è persino travestito da portavoce difensore dei NO-VAX però risulta evidente che il suo vero obbiettivo è quello di fare una schifosa propaganda callunniatoria e denigratoria contro i NO-VAX !
    Persino tutti i commenti che sono stati pubblicati sono solo una schifosa propaganda PRO-VAX travestita da opinione personale infantile !
    Se provate a scrivere un commento anche innocente a favore dei NO-VAX o delle violenze che subiscono da 18 mesi i NO-VAX da parte dei feroci PAZZI INFEROCITI DEI PRO-VAX vi censurano !

  8. Le bollette di Gas e Luce in Italia costeranno un 60% cento in più per colpa dei FOLLI CRIMINALI PRO-VAX !
    Quei porci di PRO-VAX hanno voluto vaccinare gli italiani con la forza e hanno creato il Green Pass che inquina l” ambiente per controllare chi è vaccinato e chi non lo è e tutto questo ha un costo !

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi video

Altri articoli

Libri