Eventi

Incognita, piccolo vascello Space Age transdisciplinare, atterrato nel cuore antico di Pesaro. Fondato da Gianluca Magi e da Franco Battiato (1945-2021). Concepito come il successore
di “Bitte, keine Réclame”, storico programma televisivo sperimentale di Franco Battiato e Manlio Sgalambro.

Incognita è un piccolo vascello Space Age transdisciplinare, atterrato nel cuore antico di Pesaro. Progetto di un’idea avanzata di conoscenza nell’età planetaria. Fondato da Gianluca Magi e Franco Battiato (1945-2021).
È concepito come il successore dei Circoli letterari parigini del XVII secolo, del Cabaret Voltaire dadaista di Zurigo e del programma televisivo “Bitte, keine Réclame” curato da Franco Battiato e Manlio Sgalambro che, in quattro punti cardinali, ospitava filosofia, psicologia, scienza, spiritualità e arti in una singolare sintesi non omologata, transdisciplinare e immaginativa.

Incognita abbraccia anche passioni di tipo tecnologico e non disdegna l’utilizzo del web.
Con incognita.online nasce un portale sulla Bellezza che è Etica.

È al riparo dal rumore e non conteggia lo scorrere del tempo di lettura. 
Proviene da un tempo magico: quello del pensiero divergente, delle immagini che si generano oltre i monitor.
Cresce con l’apporto di contenuti propri del lettore in un contesto di commenti non convenzionali, che non rispettano le abitudini anguste e frettolose dei soliti social. Al riparo dagli automatismi indotti a sangue freddo dalla cultura egemonica onnipresente sui dispositivi e che emana luce verdognola. 
C’è la versione Mobile, meno confortevole come lo è tutto ciò che passa da un piccolo rettangolo. Per potersi ritagliare anche un momento all’aperto, a patto che si tratti di una consultazione ad ampio campo prospettico. 
Prendersi il tempo non è una scusa per chi “non ha tempo”, prendersi il tempo è dilatare all’infinito anche una manciata di minuti: avviene quando l’erotica della conoscenza è presente nel proprio quotidiano. L’erotica della conoscenza a salvaguardia dalla mutazione transumana del tecnoerotismo e della disattenzione, derive del pensiero omologato.

Incognita.online è un luogo appartato in cui accendere il proprio ardore (tapas) per oltrepassare la costruzione distorta della realtà che ci invade attraverso i monitor. 
Fino ad entrare in contatto in corpore vivo tenendo d’occhio gli eventi a Pesaro, nello Space Age di Incognita • Advanced Creativity
Ed allora sì, consentirsi di accedere collettivamente ad una visione non ordinaria, per farsi strada verso la reale conoscenza.

Il sito è stato realizzato da Gianluca Magi e Fabio Costantino Macis. Due architetti passionali, che hanno attraversato per giorni e giorni, coraggiosamente, i tempestosi parametri limitanti imposti sul web, per scrivere una delle pagine della storia collettiva di Incognita.

Ne faranno parte quanti ne condivideranno in rete i contenuti. In sintonia.

Un ringraziamento speciale all’instancabile Gianluca Magi per averci dato la possibilità di raccontare come nasce Incognita.online
Un’esperienza estetica venutaci incontro. Da ricordare. Sempre.

Comments

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi video

Altri articoli

Libri