Ecco, in Meme-sintesi, lo Zeitgeist del conformismo politicamente sdraiato.
Personalmente provo una profonda tristezza nel trovarmi a vivere in un tempo come questo, in cui il servilismo e il prossenetismo hanno toccato un fondo deprimente.
Una schiera di personaggi che non provano alcuna vergogna nel ripetere al megafono menzogne d’ordinanza. Che fingono di risvegliare le coscienze e invece le sopiscono. Che incarnano il mutamento antropologico in corso nel quale gli esseri umani sembrano tali, ma non appartengono al genere umano almeno come lo intendiamo noi: corpo, mente, spirito.
Essi sono inconsapevolmente cattivi (anche in senso etimologico).
Personalmente, in questi ultimi tempi trovo grande conforto alla vita trascorrendo lunghi periodi completamente immerso nella Natura, in zone di autenticità dove il principio di simulazione (che ha sostituito il principio di realtà) non può attecchire.
Questa è una delle ragioni per cui ho diradato gli articoli di Incognita Quotidiana.
Troppo spesso dai display si dis-piega il Male.
Un affettuoso abbraccio a tutti gli Amici di Incognita.
Ci incontriamo presto in corpore vivo.
Gianluca Magi

Conoscere per difendersi ed evolversi:
◼︎ Gianluca Magi, Goebbels. 11 tattiche di manipolazione oscura, prefazione J.-P. Fitoussi, Piano B, 2021.
[Libro censurato da maggio a dicembre 2020]

◼︎ Iscriviti alla Newsletter d’Incognita per rimanere in contatto su appuntamenti e news.

Eventi

Comments

Ultimi video

Altri articoli