Gioco dell'Eroe

A Blog entry picture

LA STRATEGIA DELL’IMMAGINAZIONE.
Per una serietà gioiosa. Transpersonale.

Prima del cane, il miglior amico dell’uomo è l’Immaginazione.
Purtroppo invecchia precocemente. Aggrinzisce, man mano che cresciamo. Per diventare prima un’ombra. E poi una menzogna.
Un vero peccato!, perché per vivere oggi è necessaria molta più Immaginazione di quella di cui disponiamo o che ci reprimono o che, a nostra volta, reprimiamo negli altri.
Perché è così necessaria?
Perché privo d’Immaginazione sei totalmente prevedibile.
Fattore non trascurabile, se pensi che in generale il successo di un’impresa umana è inversamente proporzionale alla sua prevedibilità.
Considera il Gioco dell’Eroe l’Immagino-stimolatore di in un percorso all’avanguardia, fuori dagli schemi, ad alto quoziente psico-ludico e a elevato tasso di meraviglia. E sarai prossimo alla Realtà.

GIANLUCA MAGI

Tra i protagonisti più influenti e accreditati nel campo della psicologia transpersonale e delle filosofie orientali, è autore di bestseller: la sua opera, tradotta in 33 Paesi, ha inaugurato diverse tendenze ed è fonte d’ispirazione in vari campi del pensiero. Già docente all’Università di Urbino “Carlo Bo”, ha fondato a Pesaro “Incognita • Advanced Creativity”, laboratorio d’eccellenza transdisciplinare d’Immaginazione, Filosofia, Scienza e Arti, che dirige con Franco Battiato.
Con la studiosa Grazia Marchianò, moglie di Elémire Zolla, è direttore scientifico della AC Mind School, grande progetto cognitivo che apre la porta alla multiforme creatività in direzione di ciò che in sanscrito si chiama bodhicitta, ‘pensiero del risveglio’.
Dal 2012 si dedica inoltre al Gioco dell’Eroe, progetto di percorso evolutivo transpersonale diffuso in tutto il territorio italiano.
Scrittore prolifico, tra i suoi libri: i longseller I 36 stratagemmi (BUR) e Il Gioco dell’Eroe (Punto d’Incontro), entrambi con Presentazione di Franco Battiato, i bestseller I 64 Enigmi e Il tesoro nascosto (entrambi, Sperling & Kupfer), La Via dell’Umorismo (Il Punto d’Incontro, Presentazione di Alejandro Jodorowsky), La nobile arte dell’insulto (Einaudi, Prefazione di Michele Serra), Lo stato intermedio (L’Arte di Essere), scritto con Franco Battiato, che abbraccia gli ambiti cari agli autori: filosofia occidentale, filosofia indiana, filosofia cinese, buddhismo, sufismo, mistica, psicologia transpersonale, sciamanesimo, esperienze ai confini della morte. Per l’Enciclopedia filosofica (Bompiani, 12 volumi) ha curato le voci primarie e secondarie indologiche.

LIVELLI DEL GIOCO E KIT

A Blog entry picture

 

GdE I LEVEL
Il corpo guarisce giocando. La mente ridendo. Lo spirito gioendo.

Libro Rosso e traccia sonora in volume di 144 pp., formato 18,5x14, Edizioni Il Punto d’Incontro.

Che cos’è il Gioco dell’Eroe?
L’Immaginazione in gioco. Il gioco dell’Immaginazione.
Una strategia dell’Immaginazione per evadere dalla prigionia del recinto quadrato nel quale l’uomo cerca essenzialmente il dominio, il potere sulla realtà e sugli altri. Per accedere a un altro destino, più vasto, in collaborazione, superconduttività, amicizia e dialogo autentici e capacità di essere in dialogo profondo con le altre persone che si sono messe in Gioco. Per una fondamentale fioritura personale e collettiva.
Qui partiamo dal 1° Livello del Gioco. Terreno semplice, sicuro. Più in là ti avventuri, più intensa diventa l’esperienza.
C’è qui pericolo? Solo quanto basta. A non darti più di quanto tu non possa gestire.

Tutti coloro che si sono messi in gioco insieme ad altri Giocatori, sono a conoscenza che a questo primo libro ne seguono altri sette, in cui ci spingiamo ancor più, e con maggior forza acquisita, nell’Oltre delle strutture atemporali della Mente infinita.
Questa è una delle ragioni per cui ho ritenuto necessario far circolare quel materiale - che chiamiamo “GdE Kit” - esclusivamente all’interno dei Circoli Magici del GdE. Ovvero, i GdE Kit non sono né in vendita né reperibili in libreria, bensì ricevuti da ciascun Giocatore, brevi manu, a ogni passaggio di Livello, lungo gli otto che costituiscono il Viaggio del Gioco dell’Eroe.
Per elaborarli ho dedicato integralmente gli ultimi dieci anni della mia attività. Decisione forsennata dal punto di vista editoriale ed economico, ma assennata, funzionale e indispensabile per un percorso evolutivo, personale e collettivo, degno di questo nome.
I GdE Kit - nel loro contenuto scritto, veste grafica colorata e dimensione sonora e psicoacustica ad hoc per ciascun Livello - costituiscono la parte esoterica del GdE e del mio lavoro, rivolta agli esseri umani dell’Ottavo giorno; quelli che creandosi, continuano la Creazione.

I. L'UNICA VIA PER OTTENERE L'IMPOSSIBILE È PENSARE CHE SIA POSSIBILE, SE L'IMMAGINAZIONE LO ACCETTA

A Blog entry picture

 

GdE II LEVEL
Dio dorme nelle pietre, sogna nelle piante, si muove negli animali,
si sveglia nell'uomo.

Libro Arancione e CD audio (in volume di 80 pp., formato 18,5x14, completamente a colori in carta opaca patinata da 135 gr.)

Con il secondo livello, il Gioco dell’Eroe prosegue il Lavoro di riappropriazione di quei poteri che una certa storia del pensiero ha confiscato dalle mani dell’uomo, depredandolo, impoverendolo, ingannandolo, avvolgendolo a un triste sudario in vita, negandogli di essere una creatura magica, poiché programmato a servire il suo Ego e non il suo Spirito.

Chi, quali cose attendono ora i Giocatori nel 2° livello del loro percorso nel mondo extra-ordinario?
Di quali poteri si riapproprieranno al di là della soglia di questo nuovo livello del Gioco?
E la magia che risveglieranno come si riverserà e darà linfa vitale alla loro vita quotidiana?

II. AUGMENTED REALITY CONSCIOUSNESS

A Blog entry picture

 

GdE III LEVEL
L'essere umano si eleva attraverso ciò che causa la propria caduta.

Libro Giallo e CD audio (in volume di 80 pp., formato 18,5x14, completamente a colori in carta opaca patinata da 135 gr.)

Attraversati i primi due livelli, i Giocatori si trovano innanzi alla prima prova cruciale per l'evoluzione propria e di quella dell’esistenza.
Affronteranno questa sfida in un modo ancora ignoto alla psicologia occidentale.
Cercheranno di integrare una Forza che la sociocultura ha da sempre insegnato a combattere e ad uccidere.
I Giocatori riusciranno ad elevarsi attraverso ciò che causa la caduta dell’uomo ordinario?
Campi magnetici.

III. LUCCICANZA NELL'OVERLOOK HOTEL DELLA MENTE

A Blog entry picture

 

GdE IV LEVEL
Non perdere te stesso per cercare il mondo. Non perdere il Divino per cercare te stesso. Non perdere il mondo per cercare il Divino.

Libro Verde e CD audio (in volume di 80 pp., formato 18,5x14, completamente a colori in carta opaca patinata da 135 gr.)

La prima delle grandi Sfide, nel terzo livello, ha aperto le porte ai Giocatori per conseguire lo stato che i Greci chiamavano "apoteosi".
Che energia sboccerà come un fiore di loto nel centro del loro Essere?
Che afflusso di radiosa potenza sperimenteranno? E come, spontaneamente, si proietterà nel mondo umano?
Il quarto livello del GdE è un livello d'iniziazione personale che rammenta ciò che intimamente ciascun Giocatore è.
Per attingere uno stato dell'Essere che l'uomo contemporaneo ha completamente smarrito...

IV. IL DIVINO ABITA DOVE LO SI LASCIA ENTRARE

A Blog entry picture

 

GdE V LEVEL
Come diventare vivi dopo la nascita.

Libro Turchese e CD audio (in volume di 80 pp., formato 18,5x14, completamente a colori in carta opaca patinata da 135 gr.)

L'afflusso di potenza radiosa acquisita dai Giocatori nel quarto livello del GdE, consentirà ora di confrontarsi con la seconda sfida, vitale e tremenda.
Solo in tal modo è possibile comprendere il vero valore di un momento prima che esso diventi solo un ricordo.
Questa fase del Gioco è un campanello per rimanere svegli e all'erta: dissipa l'inessenziale, mette in ordine le priorità.
Solo attraversando questo livello si concluderà il tempo del sinora e avrà inizio il tempo del d'ora innanzi.
Un livello d'iniziazione facile? No.
Per i Giocatori che lo sperimentano il valore della vita non sarà più lo stesso.

V. «È BELLO DOPPO IL MORIRE VIVERE ANCHORA»

A Blog entry picture

 

GdE VI LEVEL
La mano vuota è più piena della mano chiusa.

Libro Indaco e CD audio (in volume di 80 pp., formato 18,5x14, completamente a colori in carta opaca patinata da 135 gr.)

La mappa, ricostruita durante i precedenti livelli, consente ora ai Giocatori di rendere la propria Mente come uno specchio d’acqua: non si attacca a nulla e non rifiuta nulla; sa ricevere, ma non trattiene.
Accedono ad uno stato dell'Essere in cui la Mente naturale funziona liberamente e semplicemente, senza la sensazione di un Ego che le stia sopra pronta a bastonarla.
Sono in grado di interrompere l'identificazione con la propria biografia.

I Giocatori nel sesto livello non essendo attaccati a nulla, sono ovunque.

La Mente naturale realizza il non due.
Il non due realizza la Mente naturale.
Le parole non sono più in grado di esprimere l'esperienza.
Si apre la mano della Mente.
La Mente discende nel cuore.
La via sfocia nell’intangibile.
Le acque di tutti i fiumi fluiscono insieme nel grande mare.

VI. NON DUE: L'INGRESSO NEL PROFONDO MISTERO

A Blog entry picture

 

GdE VII LEVEL
Il dono.

Libro Violetto e CD audio (in volume di 80 pp., formato 18,5x14, completamente a colori in carta opaca patinata da 135 gr.)

In fondo al cammino, la ricompensa è a portata di mano. Occorre riportare indietro il dono e integrarlo nella vita quotidiana.
Non occorre dire che può essere ancora più difficile delle sfide incontrate nei Livelli precedenti del Gioco.

Se il senso dell'esistenza è portare alla luce il proprio dono. Il fine dell'esistenza è condividerlo con gli altri.
La vita individuale è in cordata con qualcosa di più grande.
Il Giocatore entra così in un Tempo Magico, nella 25a Ora, nel Tiqqun 'olam, la rigenerazione del mondo.

Ogni cosa è possibile perché i Giocatori nel settimo Livello ricreano completamente la percezione che struttura la realtà.
Il Teatro interiore della Mente e il Teatro esteriore della Mente si fondono nella mitobiografia personale.

Siamo solo quello che immaginiamo di essere.
Esistiamo soltanto come nostre invenzioni.
Le vere avventure accadono a chi le sa raccontare.
È la nostra Immaginazione a sancire i limiti e i termini della nostra storia.

VII. REPLAY ••• R(I)EVOCARE


Dicono del GdE

Link Recensioni e Opinioni


NEWSLETTER

Se desideri iscriverti alla Newsletter con le ultime novità del GdE, invia una mail con scritto "ISCRIVIMI" a questo indirizzo: